V.P. di 52 anni dopo essere stato azzannato da un cavallo a Genova, muore dopo un atroce agonia.

L’uomo aveva rifiutato l’antitetanica che i suoi nobili colleghi gli avevano suggerito.

Oggi i funerali.